Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

Psicoterapeuta di indirizzo sistemico relazionale è ricercatore presso il dipartimento di Psicologia, sezione cognitiva dell'Università di Roma "La Sapienza", dove svolge la sua attività di ricerca e sperimentazione nel settore M-PSI/04, sull'applicazione alla programmazione didattica dell'Operatore Sinettico nella scuola dell'obbligo. Afferisce alla Facoltà di Psicologia 1 dell'Università "La Sapienza" per il corso di laurea in "Intervento clinico per la persona, il gruppo, le istituzioni". È professore aggregato all'insegnamento della Psicologia dello sviluppo e mediazione familiare, presso la cattedra della professoressa Anna Oliverio Ferraris. È docente all'Istituto di Ricerche Europee in Psicoterapia Psicoanalitica, per la scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psiconalitica riconosciuta dal M. I. U. R. Ha pubblicato volumi e articoli sulle ricerche e sperimentazioni sui problemi posti dal consumo di televisione e media da parte dei ragazzi in età scolare, in merito al rendimento scolastico e alle influenze dei media sui processi cognitivi.

Go to