Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

Nata nel 1950 nel Pays de Caux, dopo anni trascorsi, nella regione parigina e numerosi viaggi, è felice di vivere nell'Alta Savoia.

Pratica una scrittura intuitiva basandosi sulle sensazioni e i sentimenti del poeta, in contatto con gli elementi della natura.

Ha pubblicato poesie su diverse riviste («Contre-Allées», «Intuitions», «Aujourd'hui Poème», «Bacchanales», «L'instant d'après», «LittéRéalité», «Il Giardino delle Muse»).

Tra le raccolte liriche edite, ricordiamo: À fleur de temps (Schena Editore, 2005); Rivage, en partance (Éditions Encres Vives, 2005); Comme un jardin d'oubli (Schena Editore, 2007, fotografie di T. Delaballe); Les herbes hautes (prefazione di Gérard Paris, Éditions Lanore, 2007); Chemin de la toile (Éditions La Porte, 2008); Les espaliers de neige (Éditions La Porte, 2013); Chemin de la toile et Longitude (Éditions Tensing, 2013) e due libri d'arte: La trace du vent (incisioni di Marjolaine Pigeon) e Jardin de pluie (con un acquerello di Inge Kresser)

.In balia del vento

 

Go to