Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

Era uno psichiatra noto per il suo lavoro pioneristico in breve terapia e medicina psicosomatica. Sosteneva la registrazione delle sedute tra gli psicoterapeuti e le persone con cui stavano lavorando, una pratica che credeva di permettere alle persone di vedere i progressi che stavano facendo in terapia e aiutare gli aspiranti terapeuti a imparare a lavorare con le persone in modo più efficace.
Sifneos è nato il 22 ottobre 1920, sull'isola di Lesbo. Si è laureato all'università di Atene e si è laureato in chimica alla Sorbona di Parigi. Successivamente, fuggì dalla Francia occupata dai nazisti negli Stati Uniti e terminò gli studi presso la Harvard Medical School, completando il programma nel 1946. Lavorò come psichiatra per l'Esercito degli Stati Uniti a Francoforte, in Germania, prima di tornare a Boston nel Anni '50 per allenarsi come psicoanalista presso il Boston Psychoanalytic Institute.
Durante gli anni '50 e '60, Sifneos lavorava al Massachusetts General Hospital. Negli anni '70 ha insegnato come visiting professor presso la Clinica psichiatrica universitaria di Oslo. Durante il suo tempo lì, ha condotto alcune delle prime ricerche in psicoterapia che siano mai state fatte in Norvegia. Sifneos ha presentato il suo lavoro a livello internazionale e ha dedicato molto tempo alla formazione degli psicoterapeuti nel lavoro di terapia a breve termine nei seguenti decenni. È stato insignito del dottorato honoris causa dall'università di Atene nel 1998 e ha continuato a insegnare fino al 2007.
Uno dei maggiori contributi di Sifneos nel campo della psicologia è stato lo sviluppo di un trattamento psicoanalitico a breve termine. Storicamente, la maggior parte degli psicoanalisti ha trattato le persone a lungo termine che potrebbero continuare per anni, ma Sifneos ha avuto successo usando un modello di trattamento a breve termine di circa sei sessioni. Ha sviluppato la psicoterapia per ansia e stimolazione a breve termine (STAPP) negli anni '60 e nei primi anni '70. Lo STAPP applica i principi psicoanalitici insegnando come i conflitti che formano il nucleo dei sintomi problematici vengano riorganizzati inconsciamente . Fornisce inoltre alle persone gli strumenti per risolvere autonomamente i conflitti futuri. STAPP è progettato per le persone che si sentono sia resilienti e motivate e che possono essere molto efficaci se utilizzate correttamente.
Sifneos era anche interessato alla medicina psicosomatica . Quando curava pazienti che presentavano problemi psicosomatici, notava che spesso avevano difficoltà a descrivere i loro sentimenti. Ha coniato il termine alexithymia per descrivere la condizione. È ancora usato oggi, consentendo sia ai ricercatori che ai clinici di capire meglio come aiutare le persone con questo problema.
Registrare le sessioni di terapia in video era un altro degli interessi di Sifneos. La ricerca in questo campo fu particolarmente pionieristica, perché la psicoterapia era considerata una questione molto privata all'epoca. Poiché Sifneos era disposto a registrare le sue sessioni con il consenso delle persone in terapia e a condividerle in lezioni e seminari, gli spettatori potevano ottenere una migliore comprensione del suo processo terapeutico osservando direttamente il suo lavoro.

Psicoterapia a Breve Termine

Acquista ora!

 

Go to Top