Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

lusettiÈ nato a Roma nel 1946. Esercita la professione di psichiatra dal 1975. Ha contribuito a numerose esperienze di superamento degli Ospedali Psichiatrici, prima e dopo il varo della legge 180, in Toscana, in Umbria e nel Lazio.

Ha diretto per molti anni le attività sul territorio di alcuni Dipartimenti di Salute Mentale dell'Italia centrale. Fino al 2008 è stato Primario psichiatra (S.P.D.C.) dell'Ospedale di Tivoli (Roma).

Analista Didatta dell'Associazione Italiana di Analisi Mentale di Roma LAIAM (Learning Associazione Italiana di Analisi Mentale) fondata da Ignazio Majore, svolge attività di psicoterapeuta. Nel 2008 è stato nominato, con decreto del Ministro dei Beni Culturali, Accademico lancisiano.

È autore di numerosi articoli pubblicati su riviste specialistiche.

Ha pubblicato Corrispondenza negata, raccolta di lettere di ricoverati nell'Ospedale Psichiatrico di Volterra alle famiglie (Pacini); Cannibalismo ed evoluzione. Un'ipotesi sull'origine della coscienza (Armando, 2006); Funzione del padre e psicosi (Armando, 2008), Psicopatologia antropologica (Edizioni Universitarie Romane, 2008), Pericolosità del malato di mente (Edizioni Universitarie Romane, 2013).

Pericolosità del malato

Go to