Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ilocandina gruppoanalisil Centro Analisi Terapeutica di Gruppo propone in questo Seminario un tema di grande interesse e attualità: il trattamento delle dipendenze.
Assunto centrale del Seminario, che si vuole dimostrare, è la centralità della psicoterapia di gruppo e della Gruppoanalisi in particolare.
All’uopo vengono presentate cinque relazioni, in un continuum che va dall’approccio nosografico psichiatrico a quello psicopatologico e psicoterapeutico, considerato secondo gli approcci fenomenologico, psicoanalitico e sistemico-relazionale, per approdare alla
teoria e metodologia del trattamento nell’ottica gruppoanalitica.
Le diverse forme con cui si presenta il fenomeno della dipendenza, le varietà di sostanze e di comportamenti in risposta a differenti bisogni e carenze, testimoniano la diversità di ogni soggetto dipendente. E’ per questo che le tecniche terapeutiche di gruppo si dimostrano le più efficaci nel rispondere alle diverse costellazioni personologiche e psicopatologiche (Yalom).
Sappiamo che l’evoluzione della psicoanalisi va nel senso di considerare la relazione al centro del processo terapeutico. La gruppoanalisi va oltre, focalizzando l’attenzione sul
conflitto individuo-gruppo. Il gruppo diventa allora uno spazio trasformativo che supporta lo
sviluppo di un progetto comune, di una “matrice dinamica” della comunicazione (Foulkes) in
cui confluiscono fantasie, aspettative e desideri individuali, del gruppo in toto e della rete
terapeutica istituzionale.
Nel gruppo di pazienti con dipendenza patologica la struttura, il processo e il contenuto si
modificano a beneficio di tutti e ciascuno dei suoi membri. Nell’équipe terapeutica la supervisione
condotta in ottica gruppoanalitica consente di affrontare e possibilmente risolvere i
sedimenti psicopatologici e le impasses istituzionali.

Newsletter

Compila i dati per iscriverti alla Newsletter.

Go to